Sito non ufficiale

Morbo di Chron

Monica C. il 27/05/2017 ha scritto:
Salve a tutti, vorrei testimoniare la mia esperienza con Olife: dal 2014 sono affetta da malattia di crohn ileale, allergica a fans,ciproxin,cortisone, quindi fuori cura perché allergica a qualsiasi antibiotico e cortisone. i valori della calprotectina fecale a inizio malattia [esito 1411> valori di riferimento <100] capite che ero veramente distrutta con dolori assurdi, non potevo mangiare nulla, praticamente vivevo in bagno, con dei periodi di forte infiammazione ero costretta ad andare in ospedale. A giugno 2016 la mia zia viene a trovarmi e mi trova in un periodo di forte infiammazione, non riuscivo neppure più a camminare dritta dai forti dolori che avevo. Mi dice che usa un prodotto, a detta di mia zia “miracoloso”. Ho iniziato subito l’assunzione e già dal primo trattamento le scariche si sono bloccate e le feci sono tornate nella norma e finalmente potevo mangiare quasi tutto. Ottobre 2016 controllo di esami specifici, visite ileocolonoscopia, ecografia ecc con miglioramento sostanziale: CALPROTECTINA fecale “esito135> valori di riferimento<100. Mia zia aveva ragione prodotto fantastico! Grazie grazie grazie!

Romano G. il 09/11/2014 ha scritto:
Che dire è un prodotto formidabile, una Ferrari testaverde! Io negli ultimi anni ho passato più tempo per ospedali che a casa colpa di un fastidioso malessere intestinale, reflusso gastrico e sospetto morbo di Crohn. In poco tempo sono
dimagrito 12 chili poi su Facebook ho ritrovato un amico con cui avevo fatto il militare che mi parla entusiasta di Olife, bè dopo un mese di utilizzo da 4 pasticche al giorno ne prendo si e no 1 e al bagno vado al massimo due volte al giorno contro le dieci/dodici volte di poco tempo fa!